Home Velivolo La Storia MOD FTV Galleria Contatti
© Frecce Tricolori Virtuali - 2017
L'Aermacchi MB-339 è un aviogetto monomotore biposto da addestramento avanzato e da appoggio tattico leggero prodotto dall'azienda italiana Aermacchi (ora AleniaAermacchi) dagli anni settanta e in dotazione principalmente all'Aeronautica Militare. Nella sua versione MB-339PAN è l'attuale velivolo utilizzato dalla pattuglia acrobatica nazionale Frecce Tricolori. La versione MB-339A, convertita in MB-339NAT, dal 2010 viene impiegata dalla pattuglia acrobatica degli Emirati Arabi Uniti Al FursanThe Knights.

Caratteristiche

Frecce Tricolori Virtuali

Il velivolo

Tipo  addestratore avanzato attacco al suolo Equipaggio  1 pilota 1 istruttore Progettista  Ermanno Bazzocchi Costruttore  Italia Aermacchi Data primo volo 12 agosto 1976 Data entrata in servizio  8 agosto 1979 Utilizzatore principale  Italia AMI Altri utilizzatori  Argentina FAA, Brasile FAB, Emirati Arabi Uniti UAEAF, Eritrea ERAF. Esemplari  235 Sviluppato dal  Aermacchi MB-326 Altre varianti  MB-339K Veltro 2 Dimensioni e pesi Lunghezza  10,97 m Apertura alare 10,85 m Altezza  3,99 m Superficie alare  19,3 m² Peso a vuoto  3 125 kg Peso max al decollo  5 895 kg Propulsione 1 turbogetto Rolls-Royce Viper 632-43 Spinta  17,8 kN Prestazioni Velocità max 0,80 Mach (908 km/h in quota) Velocità di salita  33,5 m/s Autonomia  1 760 km 3 600 km in trasferimento Tangenza 14 630 m Armamento Piloni 6 sub-alari Note dati relativi alla versione: MB-339A i dati sono tratti da: Jane's All The World's Aircraft 1980-81
Velivolo